Chi mi conosce sa che dal mese di settembre in poi continuo ad arrostire le verdure per poi farne dei piatti deliziosissimi: vuoi sughi, vuoi stufati o zuppe come questa meravigliosa vellutata di pomodori arrostiti unitamente a due peperoni e ad una cipolla. Si tratta di un piatto leggerissimo, ma dà piena soddisfazione ed è anche completo in quanto la zuppa viene servita con lenticchie rosse e, volendo, qualche crostino di pane o una bruschetta con aglio e olio. I più golosi possono servirla anche con una cucchiaiata di pesto verde.

La ricetta che vi propongo qui di seguito è un ottimo punto di partenza, una “base” per creare altre salse come, per esempio, per pizza, filetti di tofu, gnocchi di patate o per semplice pasta. Se invece volete trasformarla in una deliziosa vellutata come questa, non si deve far altro che aggiungere del brodo vegetale alla salsa.

Il procedimento è davvero super semplice, ma ci sono due cose che vi vorrei consigliare:

  • per fare la zuppa, è meglio usare solo pomodori rossi, altri colori potrebbero rendere la vellutata poco appetitosa;
  • se volete servirla con delle lenticchie, dovete cuocerle a parte in quanto l’acidità dei pomodori farà sì che non si cuoceranno.

Ingredienti per 4 – 5 porzioni:
1 kg di pomodori maturi
2 peperoni rossi
1 cipolla (ho preso quella rossa)

2 cucchiai di zucchero a velo (o di xilitolo o eritritolo)
3 cucchiai di concentrato di pomodoro o 4 pezzi di pomodori secchi

circa 1 l di brodo

150 gr di lenticchie rosse decorticate
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di aceto o di spremuta di limone
sale, pepe e peperoncino qb

Per servire:
una manciata di foglie di basilico
1 cucchiaio per porzione di pesto verde o di olio EVO

crostini di pane o bruschette con aglio e olio

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 200 gradi.
  2. Tagliate i pomodori a metà, quindi posizionateli in una teglia. Cospargere lo zucchero sui pomodori, quindi condite con il sale e il pepe.
  3. Tagliate i peperoni a metà, privateli dei semi, quindi posizionateli con la buccia in su sulla teglia con i pomodori.
  4. Sbucciate la cipolla, quindi tagliatela a metà. Aggiungetela alla teglia con verdure.
  5. Condite le verdure con un filo d’olio d’oliva, quindi infornatele per 1 ora.
  6. Una volta cotte le verdure, eliminate la buccia sia dei pomodori sia dei peperoni.
  7. Preparate il brodo, quindi cuocete le lenticchie rosse. Una volta cotte le lenticchie, versatele nel brodo, aggiungete le verdure arrostite, il concentrato di pomodoro o i pomodori secchi e mescolate con il brodo.
  8. Frullate la zuppa fino a ottenere una crema omogenea.
  9. Condite la vellutata con l’olio, la salsa di soia, l’aceto, il sale, il pepe e il peperoncino.
  10. Prima di servire la vellutata, decorate ogni porzione con un cucchiaio di pesto verde o di olio extravergine di oliva, e poi con foglie di basilico fresco. Se vi piace, aggiungete dei crostini di pane o una bruschetta.

2 commenti il Vellutata di pomodori e peperoni arrosto con lenticchie

  1. Per me autunno e inverno p il periodo in cui mangio moltissime zuppe e questa sembra super deliziosa, la vorrei rifare anche per amici ma causa allergie non posso, vabbè vuol dire che me la papperò da sola:P

Rispondi a veganinchic Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.