Posts Tagged ‘estate’

Gelato all’avocado e menta

IMG_20160831_101724

Durante i miei corsi di cucina, nonché nel mio ricettario do molti esempi di ricette in cui semplici vegetali si trasformano completamente grazie a una cottura al forno. Non tutti sanno però che una metamorfosi ancora più completa la sperimentano… le banane messe nel freezer per una notte!

Sono certa che questa frutta piace a moltissimi di voi – dolce, delicata, appagante ed energetica –  rappresenta un perfetto fast food da portare via o da trasformare velocemente in un frullato, crema o banana bread. Ma non finisce qui perché una volta lasciate a riposare nel freezer le banane si trasformano del tutto, diventando una base per semplici gelati al 100% vegetali. La temperatura bassa fa sì che diventino ancora più dolci e vellutate per cui basta sbucciarle, tagliarle a fette e versarle nel contenitore del vostro frullatore insieme ai vostri extra preferiti e dopo qualche secondo otterrete golosissimi gelati vegan! In questa maniera potrete preparare decine di diverse combinazioni tra cui:

• i più semplici con l’aggiunta di pezzetti di frutta di stagione
• sofisticati con l’aggiunta di una manciata di basilico e olio di cocco non raffinato
• all’americana con l’aggiunta di burro di arachidi e pezzetti del cioccolato extra-noir
• al caffè con l’aggiunta di una tazzina di espresso e sciroppo d’acero
• al cocco con l’aggiunta di crema di latte di cocco e una spolverata di buccia di lime
• oppure … con quello che trovate nel frigo!

I miei preferiti sono invece quelli con pezzetti di burroso avocado e foglioline di menta fresca – basta metter tutto nel frullatore e in 30 secondi ecco a voi il gelato più buono e salutare al mondo!

Non mi resta che dirvi: pronti, ai “frutti”, via!

Ingredienti per 2 porzioni:
2 banane molto mature tenute nel freezer per un minimo di 8 ore
1/2 avocado maturo
succo di 1/2 lime
1 manciata di foglioline di menta
2 cucchiai di olio di cocco non raffinato

Per servire:
lamponi freschi schiacciati con una forchetta o altra frutta di stagione
sciroppo d’acero

Procedimento:
Frullate accuratamente la menta con il succo di lime e l’olio di cocco in maniera tale da ottenere un liquido verde e senza pezzetti della pianta (importante).
Aggiungete nel frullato alla menta l’avocado sbucciato e rifrullate.
Sbucciate e tagliate a fette le banane, quindi aggiungetele nel gelato e frullate fino a ottenere una crema molto liscia. Servite immediatamente irrorando con un po’ di sciroppo d’acero e decorando con qualche lampone.

Tip: Questo tipo di gelato tende a sciogliersi immediatamente per cui, se lo servite in ciotoline, tenetele in freezer per una trentina di minuti e solo dopo travasateci la vostra crema di banana.

IMG_20160724_145539

Ortica iced tea

Ortica iced tea 1

Le limonate a base di erbe sono tanto buone come quelle tradizionali e danno un tocco sofisticato ai vostri pomeriggi estivi. 
Il metodo per la loro preparazione è semplice: basta lasciare in infusione le erbe che più vi piacciono in acqua calda, quindi far raffreddare la bevanda, versarla in una caraffa aggiungendo acqua gelida ed eventuali extra. Nel caso dell’infuso di ortica, mi piace aggiungere tante fette di arancia e limone per togliere il suo retrogusto amarognolo. Una volta pronto, non vi resta che far raffreddare ulteriormente l’infuso, dopodiché potete godervi questa buonissima e dissetante limonata.

Ingredienti per una caraffa di limonata:
2 cucchiai colmi di foglie d’ortica
500 ml bicchieri di acqua bollente
550 ml bicchieri di acqua gelida
½ limone tagliato a fettine
½ arancia tagliata a fettine
cubetti di ghiaccio
1-2 cucchiai di sciroppo d’acero (opzionale)

Procedimento:
Versate l’acqua bollente in un pentolino, aggiungete l’ortica, lasciate in infusione per 10 minuti. Passato il tempo necessario, scolate l’infuso e versatelo in una caraffa in cui servirete la limonata. Aggiungete l’acqua gelida, cubetti di ghiaccio e le fettine di limone e arancia. Mettete in frigo per 30 – 60  minuti, quindi servite.
Si conserva bene in frigo per 2 – 3 giorni successivi.

Ortica iced tea 2

 

Banana iced coffee

Banana iced coffe 1

Anche se l’Italia è una sorta di paradiso per gli amanti del caffè (il che implica che ovunque io vada trovo un bar che mi serve un caffè di qualità mediamente superiore rispetto ai coffee shops stranieri), non cambia il fatto che me lo posso preparare da me a casa. Perché? Soprattutto per il fatto che mi piace gustarlo col latte vegetale e non tutti i bar offrono un’alternativa a quello vaccino. Un’altra ottima ragione è che in pochi istanti lo posso rendere una bevanda squisita e più salutare del solito…
Se anche a voi piace la sinergia tra la banana e il caffè seguite la ricetta: è tanto semplice nella sua realizzazione quanto la lista degli ingredienti.

Ingredienti per 2 porzioni:
2 banane surgelate
200 ml di latte vegetale (io ho usato quello di mandorle)
½ bicchiere di caffè

in alternativa: 2-3 cucchiai di sciroppo d’acero

Procedimento:
Tagliate a fettine le banane, dopodiché frullatele con il caffè e sciroppo d’acero, se lo usate. Nel caso in cui disponeste di un robot da cucina con un motore potente, potete aggiungerci anche qualche cubetto di ghiaccio.
Montate il latte con il vostro frullatore fino a quando non diventa schiumoso, quindi versatelo delicatamente sulla superficie del caffè e servitelo subito.

Banana iced coffee

Insalata di fragole, avocado e ricotta di mandorle

Insalata di fragole e veg-ricotta 1

Questa semplicissima insalata non può mancare sulla tavola nel periodo in cui le fragole fresche sono facili da trovare! La combinazione di questa dolcissima frutta, avocado, ricotta di mandorle con valeriana, e un po’ di aceto balsamico è perfetta per chi tiene alla linea e all’alta qualità del cibo. Consiglio di accompagnarla con del buon pane integrale o ai cereali abbrustolito sulla piastra. Vi garantisco che servita in questa maniera, sarà un lunch o una cena leggera ma soddisfacente pure per gli esigenti consumatori non vegani.

Quanto alla ricotta vegan, non vi preoccupate di nulla – per prepararla ci vuole un minimo di volontà, una manciata di frutta secca a guscio messa a mollo una notte prima, qualche cucchiaio di spremuta di limone, e letteralmente 3 minuti del vostro lavoro.

Ingredienti per 2 persone:
½ bicchiere di mandorle pelate, messe a mollo per una notte intera
6 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di lievito alimentare (facoltativo)
valeriana (o insalata semplice)
1 avocado maturo
200 gr di fragole
sale qb
peperoncino qb
3 cucchiai di glassa di aceto balsamico

Procedimento per la ricotta:
Frullate le mandorle insieme con 3 cucchiai di succo di limone e il lievito alimentare fino a ottenere una crema omogenea.

Procedimento per l’insalata:
Lavate e asciugate la valeriana, dopodiché disponetela sui 2 piatti da portata.
Tagliate a cubetti l’avocado, aggiustatelo di sale e pepe, spremetevi 3 cucchiai di succo di limone, quindi disponetelo sulla vostra insalata.
Mettete su ogni piatto la ricotta, aiutandovi con un cucchiaio, dopodiché aggiungete le fragole tagliate a fettine. Regolate il tutto di sale e peperoncino, quindi condite ogni insalata con la glassa di aceto balsamico

.
Insalata-di-fragole-e-veg-ricotta

Last month

L’estate non è ancora finita del tutto ma purtroppo i miei ultimi giorni di ferie stanno correndo verso la fine… Cerco di godermeli viaggiando un po’, stando il più possibile fuori con le persone a cui voglio bene o, semplicemente, a tu per tu con me stessa (d’altronde adoro i miei rendez-vous solitari!). Anche se davanti a noi ci sono ancora altri 26 giorni di estate astronomica, nella mia cucina è già inziato un piccolo movimento legato alle stagioni a venire: serve a conservare i profumi dell’estate sotto forma di composte di frutta, marmellate, passati di verdure, ecc. Spero che lo stato d’animo estivo accompagnerà al più lungo anche voi! E intanto vi invito a vedere le foto dell’utlimo mese :)

lastmonth3

1. Lamponi e more raccolti sulla terra materna 2. Una new entry per la mia collezione dei libri di cucina vegetale 3. Un fine settimana al mare in Toscana 4. I nuovi membri di famiglia

 

lastmonth1

1. Pizza night (veg ovviamente! :)) 2. More del mio giardino 3. Una serata estiva sulla terrazza di una mia amica di Varsavia 3. Workshop di cucina vegetale a Varsavia

 

lastmonth2

1. Fresche nocciole polacche 2. Cenone vegan 3. Bellissime zucche locali 4. Torta agli spinaci (sic!)

VintageshopWarszawa

Un giretto per vintage shops a Varsavia

Last month Berlin

1. I cerchietti segnati con la penna rappresentano alcuni posti della mia perdizione vegan a Berlino 2. Una merenda alla pasticceria tutto vegan nella zona Kreuzberg 3. Caffè e libri – uno dei miei modi preferiti per passare tempo libero 4. Mercato Wochenmarkt famoso per il suo street food.

Lastmonth4

 1. Della serie: una giornata di nonpioggia non va passata a casa 2. Bevande bio 3. Un baretto a Berlino che vende solo piatti vegan (buonissimi tra l’atro) 3. Mercato turco del venerdi, sempre a Berlino.

1 2 3