Zuppetta di carote

Sono finalmente ritornata! Per oltre 3 mesi ho girato dall’altra parte del globo -precisamente per l’Australia e l’Asia- sia per trovare nuove ispirazioni culinarie sia per farmi una bella esperienza di vita. E dato che al ritorno ho trovato in Europa il freddo invernale e la neve, ho pensato non ci fosse cosa migliore per riscaldarsi se non realizzare un’aromatica crema di carote alla thailandese.

Tutti conoscono la classica vellutata di carote con zenzero, ma pochi, sono sicura, la preparano con latte di cocco e spezie thailandesi. Il procedimento per dare una nuova dimensione a questo tipo di crema è molto semplice. Essendo presenti molti aromi, le carote devono essere cotte nella sola acqua. Separatamente si prepara il latte di cocco con zenzero fresco, foglie di lime, e peperoncino. Non resta che seguire pochi altri passi della ricetta e, come tocco finale, condire la zuppa con salsa di soia e spremuta di lime.

Servite ogni piatto decorandolo con foglioline fresche di coriandolo e vi garantisco che porterete in tavola una vellutata che farà sognare a chiunque di trovarsi nelle tropicali terre thailandesi.

Consiglio:
La vellutata di carote potrebbe diventare un ottimo piatto unico se cotta con ceci o lenticchie rosse (li potete frullare tutti insieme). Riducendo le quantità, la potete servire anche come un’entrée se avete ospiti a cena e volete stupirli.

Ingredienti per 4 persone:
8 carote grandi
750 ml di acqua
1 cucchiaio di olio di cocco
1 cipolla grande
1 pezzo da 3 cm di zenzero
1 spicchio d’aglio
1 pomodoro fresco
10 foglie essiccate di lime
1 pizzico di peperoncino
1 lattina di latte di cocco
scorza e spremuta di 1/2 lime
1 – 2 cucchiai di salsa di soia

Per servire:
foglioline di coriandolo fresco
peperoncino
qc cucchiaio di latte di cocco

Procedimento:
1. Pelate e tagliate a rondelle grossolane le carote, poi cuocetele nei 750 ml di acqua.
2. Nel frattempo sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchi grossi. Sbucciate lo lo zenzero e l’aglio. Tagliate il pomodoro a spicchi.
3. In un’altra pentola scaldate l’olio di cocco, quindi aggiungete la cipolla, lo zenzero, l’aglio (intero), il peperoncino e le foglie di lime.
4. Soffriggete a fuoco basso per 7 minuti, stando attenti a non bruciare l’aglio.

5. Aggiungete il pomodoro e il latte di cocco. Coprite la pentola con un coperchio e cuocete a fuoco molto basso per circa 25 – 30 minuti.
6. Una volta cotto, buttate via le foglie di lime.
7. Aggiungete le carote insieme all’acqua di cottura, la salsa di soia e la scorza e la spremuta di lime. Frullate il tutto fino a ottenere una crema molto liscia.
8. Rimettete la pentola sul fuoco e cuocete la vellutata su fuoco basso per 5 minuti. Assaggiate e, se c’è ne bisogno, aggiustate di sale.
9. Servite la vellutata decorandola con coriandolo fresco, un pizzico di peperoncino e una cucchiaiata di latte di cocco.

Zuppetta di carote 1

Zuppetta di carote 3

1 commento il Vellutata di carote con tocco thai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.