Tag: senza

Gnudi di miglio agli spinaci

Gnudi top
Ho sempre lodato il miglio non soltanto perché sia un super food, ma perché è molto versatile in cucina. Se cotto e poi frullato, si trasforma completamente e può fare da legante in diverse preparazioni sia dolci sia salate, oppure assomigliare a una specie di “ricotta”. Cucinato nella maniera che vi indico qua sotto può essere usato per la realizzazione degli gnudi vegani che, originariamente, sono ravioli, appunto, “nudi” -senza la pasta esterna- a base di ricotta e spinaci. 

Proprio per questo nella ricetta di oggi vi propongo di realizzare gli gnudi al 100% vegan a base di miglio e poi servirli sul letto di sugo rosso con pomodorini arrosto. Si tratta di un piatto molto leggero, nutriente e bellissimo a vedersi che farà colpo su chiunque, vegano e non!

(more…)

Tiramisù vegano con fragole


A47A13E7-9EA0-4A3F-9741-3863D2698EEC
Ho provato tante volte a realizzare un tiramisù senza derivati animali: ho cercato di farlo sia con del costosissimo tofu seta che realizzare un formaggio di soia casareccio; ho provato ad aggiungere in una tale crema del latte di riso, di avena, di mandorle, sperando che la sua consistenza e gusto potessero cambiare il risultato finale ma c’era sempre qualcosa che non mi convinceva del tutto. C’era qualcosa che mancava…

Dopo tante prove, ho scoperto che per realizzare una soffice e gustosa crema per tiramisù vegan basta, oltre un pizzico di pazienza e un frullatore, qualche panetto del semplicissimo tofu al naturale, una manciata di anacardi e spremuta di limone. Avendo tutto ciò a vostra disposizione potete preparare in breve tempo un fantastico tiramisù al 100% vegetale!

(more…)

Ciambellone lievitato al lime

Ciambellone fetta

Se non avete ancora provato a realizzare ricette per torte vegane che richiedono lievitazione lenta, fatevi avanti e provate a realizzare questo bellissimo ciambellone, e vedrete che perderete subito la testa per questo tipo di dolciumi! 

Il metodo che condivido qui è semplice, l’impasto si lavora velocemente ma per arrivare a sfornare un ciambellone morbidissimo e ben lievitato tenete a mente che:

(more…)

Salsa senza uova

Salsa senza uova

Vista la Pasqua in arrivo, tanti di voi avranno già progettato un menu per questa festività avendo molte idee in testa, alcuni invece penseranno che sarà un’occasione difficile da affrontare per vegetariani e vegani. Nulla di più sbagliato, però!

Avendo uno spirito vagabondo, sono anni che non passo Pasqua a casa, ma non vuol dire che non l’abbia festeggiata. Ogni anno realizzo delle ricette sfiziose e molto semplici, perfette per chi non ha tempo o voglia di cucinare, ma non vuole rinunciare a mangiare bene e in modo salutare. Ecco allora che vi propongo una ricetta che potrete utilizzare per un facile antipasto e che è allo stesso tempo, un piatto che facile da trasportare e mangiare durante una gita. La salsa che vi consiglio oggi riesce, infatti, a soddisfare molti dei summenzionati criteri: il suo gusto è davvero delizioso e ricorda un po’ quello delle uova (cosa da non sottovalutare nel periodo pasquale), prevede ingredienti reperibili in qualsiasi Paese ed è super veloce da realizzare.

(more…)

Curry di patate e piselli

Currydipatate

Oggi vorrei postare una delle mie ricette preferite per via della sua semplicità, un colore bellissimo e un gusto particolare. Inoltre questo piatto pur essendo fatto con del latte di cocco, rimane abbastanza leggero.

La preparazione del curry di patate si inizia dallo scaldare l’olio in una pentola insieme alla crema fatta di aglio, zenzero e cipolla frullati (il cumino e il cardamomo si aggiungono interi per non rovinare il colore della pietanza), poi si aggiungono le patate e si cuoce il tutto fino a quando diventa morbido. Nell’ultimo istante di cottura basta aggiungerci i piselli e  gli spinaci ed ecco, il vostro curry è pronto!

Ingredienti per 2 porzioni:
500 gr di patate di piccole dimensioni
2 bicchieri di piselli
1 cucchiaio di olio
1 pezzetto di zenzero fresco dalla dimensione di 2 cm
2 spicchi d’aglio
1 cipolla
1 cucchiaino di cumino
6 semi di cardamomo
1 cucchiaio di curcuma in polvere
2 peperoncini interi
3 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 scatoletta di latte di cocco
1 manciata di spinaci
sale qb

Per servire il curry di patate:
pezzetti di lime
foglie di coriandolo fresco

Procediemnto:
Pelate le patate e tagliatele a metà o in spicchi (nel caso in cui non aveste delle patate di piccole dimensioni). Su un settaccio scongelate i piselli con l’acqua bollente.
Sbucciate lo zenzero, l’aglio e la cipolla e metteteli nel recipiente di un frullatore aggiungendo 50 ml di acqua fredda e frullando il tutto per ottenere una crema omogenea. Prendere il cardamono e schiacciate delicatamente i gusci dei suoi semi, mettendoli da parte.
Scaldate l’olio in una pentola con il doppio fondo, quindi aggiungete la crema di zenzero, aglio e cipolla insieme ai semi di cumino e cardamono e scaldate il tutto circa 10 minuti per far sì che la crema diventi più densa e aromatica.
Una volta cotta la crema, versateci circa 250 ml di acqua bollente aggiungendo prima la curcuma, peperoncini interi e le patate, quindi la salsa di soia e lo zucchero. Mescolate il tutto su un fuoco medio e aggiungete man mano il latte di cocco. Coprite la pentola con un coperchio e cuocete il curry per circa 50 minuti.
Una volta passato il tempo necessario, aumentate il fuoco e cuocete altri 10 minuti, in modo tale che il sugo diventi ancora più denso. Dopo questo, mettete nella pentola i piselli e cuocete il tutto per 3 minuti, quindi aggiungete gli spinaci e cuocete per 1 minuto non alzando il fuoco. Quando è pronto, mescolate il curry accuratamente e servitelo con delle foglioline di coriandolo, quindi irroratelo con il succo del lime.

Currydipatate

Questa ricetta partecipa al 100% Vegetal Monday , organizzato da La Cucina della Capra. Il suo obiettivo è simile al famoso Meat free Monday, ove lo scopo è cominciare la settimana con dei prodotti vegetali e ridurre l’uso della carne e di prodotti animali in generale.

100-veg-monday