cupcakes 4

I piccoli dolcetti chiamati cupcake sono perfetti da servire sia durante tutti i tipi di party sia come regalini alimentari per diversi tipi di ricorrenze. Infatti, se cotti in fantasiosi pirottini di carta colorata e poi decorati con qualche golosissima glassa vegana, saranno una vera gioia per gli occhi, per il palato, nonché per lo stomaco di tutti i vostri commensali.

In giro si possono trovare molte ricette per i cupcake, ma la loro maggior parte contiene burro, latte, uova e, come se non bastasse, tanto zucchero bianco ossia quello raffinato. Per quale motivo ricorrere però a ingredienti di origine animale o molto raffinati se si possono realizzare dei cupcake altrettanto soffici e ben più salutari e leggeri? Proprio per questo, oggi vi vorrei invitare a mettere le mani in pasta e realizzare la ricetta per dei succulenti cupcake vegani al cacao e cioccolato extra fondente per poi ricoprirli con una super cremosa glassa di anacardi.

Se questa ricetta vi è piaciuta, ne potete trovare molte di più nei miei libri di cucina Dolci vegani e Vegan è chic (basta fare un clic nei titoli per visualizzarli) ♥

cupcakes

Ingredienti per 12 cupcakes

Per l’impasto:
1 tavoletta di cioccolato fondente (meglio se al 75-85% del cacao)
2 tazze di farina di farro bianca

2/3 di tazza di cacao amaro in polvere
1 e ½ di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito in polvere
½ cucchiaino di sale fino
2 tazze di latte vegetale (io ho usato quello di soia)
2 cucchiai di aceto di mele
125 g di olio di cocco non raffinato (quello profumato insomma)
3/4 di tazza di zucchero di canna scuro
1 cucchiaio di eesenza alla vaniglia

Per il frosting:
1 tazza di anacardi, in ammollo di acqua calda per 1 – 2 ore
1/2 tazza di sciroppo d’agave
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia

Per la decorazione:
50 g di mirtilli (o un altro tipo di frutti di bosco come fragole, lamponi, ribes, fragoline di bosco)
foglioline di menta

Procedimento per i cupcakes:
Preiscaldate il forno a 175°.
Fate sciogliete a bagnomaria il cioccolato, quindi mettetelo da parte.
In una ciotola capiente mescolate gli ingredienti secchi: setacciate la farina, il cacao, il lievito con il bicarbonato, quindi aggiungete il sale.
In un’altra ciotola unite il latte vegetale e l’aceto.
Fate sciogliere l’olio di cocco, aggiungete lo zucchero, quindi, aiutandovi con una frusta manuale o una forchetta, mescolate bene fino al totale scioglimento dello zucchero. Versate il cioccolato fuso e la vaniglia. Continuate a mescolate fino a quando non diventa un impasto cremoso. Successivamente aggiungete pian piano il composto di latte cagliato e rimescolate. Versate cucchiaio a cucchiaio la miscela di farina al cacao e, mescolando molto delicatamente, fate incorporare bene tutti gli ingredienti.
Adagiate i pirottini di carta nello stampo da muffins e riempiteli per ¾ della loro altezza.
Cuocete in forno caldo a a 175° per 15 – 20 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadente.
Una volta sfornati, fateli raffreddare bene (!) e copriteli con il frosting di anacardi.

Per il frosting:
Scolate gli anacardi, quindi metteteli nel contenitore del vostro robot da cucina e frullatele insieme agli ingredienti restanti fino a ottenere una crema liscia, senza grumi e spumosa. Quando il composto risulterà omogeneo, trasferitelo in un sac à poche (oppure usate un semplice cucchiaio), quindi guarnite i vostri cupcakes (se non lo fate subito dopo aver preparato il frosting, lasciatelo riposare in frigo).
Decorate ogni cupcake con mirtilli e foglioline di menta.

Jola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.