Tag: pere

Pere cotte alla vaniglia

PereAllaVaniglia1

Visto che siamo a dicembre e tra la frutta stagionale ci sono anche le pere, mi piace molto cuocerle con olio, zucchero di canna e un po’ di vaniglia per poi poterle usare come il ripieno per le dolci crêpes francesi. 
Se non riusciste a trovare la vaniglia, potete anche usare po’ di vanillina oppure di zucchero vanigliato, ricordandovi però di ridurre la quantità di zucchero scritto nella mia ricetta.

Ingredienti:

1 baccello di vaniglia
4 cucchiai di zucchero di canna
succo di ¼ di limone
3 pere
2 cucchiai colmi di olio

4 crêpes dolci, per esempio con fiocchi d’avena

Procedimento:

Dimezzate il baccello di vaniglia per il lungo ed estraete i semi raschiandoli. Lavate e sbucciate le pere, dividetele in quarti ed eliminate il torsolo, quindi tagliate a cubetti e cospargetele con il succo di limone.
In un pentolino fate scaldare l’olio, aggiungete lo zucchero e i semi di vaniglia, quindi mescolate bene. Quando lo zucchero inizia a sciogliersi aggiungete le pere insieme al succo di limone. Fate cuocere il tutto molto piano fino a quando le pere diventano morbide ma non sfatte. Quando sono pronte, mettete da parte per far sì che la frutta si impegni bene dell’aroma di vaniglia e nel frattempo preparate le vostre crêpes. Quando quest’ultime son pronte e ancora calde, disponeteci sopra le pere, piegate i lati della crêpe come vi piace e godetevi questa colazione.

PereAllaVaniglia

Zuppa di pere e zucca arrosto

zuppazupere

Visto il freddo e una gran voglia di sole, ho deciso di tirarmi su preparando un’altra vellutata di zucca, stavolta un pochino più complessa. In questa ricetta, oltre alla zucca, troverete anche pere, vino bianco, cannella e noce moscata. Grazie alla presenza di pere questa zuppa acquisisce una dimensione più dolce, mentre il vino le dà il tocco di sofisticatezza.
La potete servire con una spruzzata di prezzemolo, noci oppure con del pesto fatto in casa (importante che sia senza sale), crostini, grissini oppure con del buon pane ai cereali.

(more…)