Tag: cruelty-free

Spiedini con salsa satay alle mandorle

Spiedini top top top

Con l’arrivo della bella stagione, tanti organizzano brunch, pranzi, e cene all’aperto a base di grigliate. Mentre gli “onnivori” preparano le loro classiche pietanze, anche vegani e vegetariani, non facendosi mancare nulla, possono portare in tavola semplici e colorati spiedini a base di tofu e verdure croccanti, perfetti da cuocere su un BBQ!

Chi è solito fare grigliate, sa bene che le pietanze così cotte sono ancora più golose e accattivanti se accompagnate da qualche salsa. Ed è proprio qui che arrivo io, proponendovi di servire gli spiedini di tofu e verdure con un’ultra golosa e nutriente salsa satay!

(more…)

Maschera ai fiocchi d’avena

z10601525Q,platki-zbozowe

Il post di oggi apre su questo blog la sezione vegan beauty, ossia rimedi di bellezza completamente naturali. Ho pensato che fosse interessante parlarvi anche dell’utilizzo dei prodotti alimentari fuori dal contesto cucina, in questo caso al bagno. Che ne dite, vi piace quest’idea? E anzittutto, vi piace l’avena? La usate nella vostra cucina? Io la uso di solito per preparare dei biscotti e, la mattina, un porridge all’avena mi salva la vita quando non ho nient’altro da mangiare. Recentemente invece ho iniziato a farne delle maschere per la cura della pelle perché possiede proprietà emolienti e lenitive.

Oltre a ciò, dona alla pelle la luminosità, aiuta a comabattere l’acne, la nutre, l’idrata e la lascia liscisssima. Per cui se la vostra pelle è secca, disidratara e dal colorito spento, seguite la mia ricetta e realizzate una maschera rinvigorente.

Potete utilizzare l’avena non solo come maschera ma anche come un esfogliante delicatissimo. Viste le caratteristiche della mia pelle, io sono per la prima opzione.

Ecco di che cosa avrete bisogno:
una manciata di avena
un pochino di acqua calda
¼ di cucchiaino di cannella

Procedimento:
Mescolate i fiocchi d’avena insieme alla cannella, dopodichè ricopriteli con l’acqua calda e aspettate che aumentano di volume. Appena diventano un composto, metteteli sulla pelle pulita del viso, quindi massaggiatela delicatamente e lasciate riposare per 10 – 15 minuti. State attenti perché tende a scivolare dal viso per cui meglio se rimanete sdraiati per il tempo in cui la indossate.

Quando la togliete, potete notare che il viso è più morbido e pulito e, quasi quasi, idratato meglio. E non vi parlo dell’odore che emanerà 😀

E voi come vi predete cura della vostra pelle durante l’inverno? Vi piace testare dei prodotti naturali sui capelli / unghie / pelle?