Il guacamole, ossia la salsa a base di avocado, viene preparato nella ricetta originale con il solo succo di lime e un pizzico di sale. Altri ingredienti famosi che possono essere usati per fare questa salsa sono dei pomodori, del peperone, del coriandolo, dell’aglio e della cipolla. Oltre a questi, io vi consiglio di servirlo con chips di piadina fatte in casa.
Il segreto per un guacamole perfetto sta
 alla sua base: bisogna trovare un avocado maturo. Le ricette classiche non suggeriscono di solito di aggiungere olio d’oliva in questa salsa, ma se vi piace potete farlo a volontà.

Ingredienti:
2 avocado maturi, sbucciati
2 cucchiai di succo di lime o limone
1 piccolo spicco d’aglio, tagliato minuziosamente
2 cucchiai di cipolla tritata minuziosamente
1 cucchiaino raso di peperoncino

Procedimento per il guacamole:
Tagliate l’avocado a metà, togliete il seme e schiacciatelo con una forchetta insieme al succo di lime, peperoncino, cipolla e l’aglio. Aggiungete il sale quanto basta e servite con altri vostri ingredienti preferiti e con la tortilla chips.

Ingredienti per tortilla chips:
2 piadine con olio da 120 gr ciascuna
2 cucchiai di olio
sale
peperoncino
erbe provenzali

Procedimento:
Preiscaldale il
forno a 180 gradi. Tagliate a triangoli la piadina, mettetela sul ripiano del forno, spruzzatela con l’olio, quindi spolveratela con il sale, il peperoncino e le erbre di provenza. Cuocete tutto per 4-5 minuti circa, spostando la tortilla chips di tanto in tanto nel caso in cui non si abbrustolissero in modo omogeneo.

tortillachips

2 commenti il Guacamole con chips di piadina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.