Vi piacciono i famosi cookies con gocce di cioccolato di stampo americano e vorreste farli da soli senza uova e senza burro? Allora siete nel posto giusto perché oggi vorrei condividere con voi la ricetta infallibile per i cookies al 100% vegetali.
Sono certa che siete in tanti i fan di questo tipo di biscotti e di certo non mi meraviglio di questo. Sono dolci, croccanti all’esterno, morbidi all’interno e molto versatili in quanto le gocce di cioccolato fondente possono essere sostituite con cioccolato bianco, al latte (oggigiorno nel commercio si possono tranquillamente trovare tutti i tipi di cioccolato vegano per cui non resta che sbizzarrirsi), con pezzetti di noci o un mix di tutto. Infatti, il mettere insieme noci macadamia e pezzetti di cioccolato bianco vegan risuona fantastico! L’unica cosa che bisogna tenere a mente è quella di rispettare i tempi di cottura e di sfornarli quando sono ancora morbidi. Infatti, una volta che si raffreddano, diventano croccanti all’esterno.
Se provate a farli, fatemi sapere qui nei commenti oppure battete un colpo su Instagram o Facebook. Mi fa immenso piacere avere vostre notizie! <3

Ingredienti per 12 – 15 cookies:
140 g di farina 00 o di farina semi integrale
7,5 g (1/2 cucchiaio) di amido di patate o di mais o di farina di tapioca
2,5 g (1/2 cucchiaino) di bicarbonato di sodio
1/2 cucchiaino di sale fino
95 g olio di cocco (io uso quello profumato) o di burro di cacao o di margarina vegetale
70 – 95 g di zucchero di canna (va bene anche quello grezzo) o di cocco
27 ml acqua calda
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
140 g di gocce di cioccolato fondente (o di cioccolato fondente spezzettato)
in alternativa: 100 g di noci a scelta

Procedimento:
1. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
2. Foderate con la carta da forno 2 teglie.
3. In una ciotola mescolate la farina, l’amido, il bicarbonato di sodio e il sale. Mettete da parte.
4. Versate l’olio di cocco solido nella ciotola della vostra planetaria (o nel bicchiere del vostro frullatore a immersione) e lavoratelo con lo zucchero di canna, l’acqua calda e l’essenza di vaniglia fino a ottenere un composto soffice.
5. Aggiungete pian piano la farina e lavorate l’impasto con le vostre mani o con la planetaria.
6. Una volta che la farina si è incorporata alla miscela di olio di cocco, versatela in una ciotola e aggiungete le gocce di cioccolato e, se le aggiungete, le noci. L’impasto vi sembrerà a questo punto abbastanza unto e appiccicoso, ma fidatevi, dev’essere così!
7. Formate i biscotti: servendovi del cucchiaio per il gelato (o, se non lo avete, di un cucchiaio semplice), create delle palline dell’impasto, quindi posizionatele sulla teglia lasciando 5 – 6 cm tra ogni pallina (importantissimo perché i biscotti si espanderanno durante la cottura). Schiacciate leggermente ogni pallina.

8. Infornate per 10 – 12 minuti o, se sono abbastanza spessi, addirittura 13-14 minuti (vi dovete regolare voi in base allo spessore dei cookies) o fino a quando i bordi non si sono leggermente dorati. Durante la cottura (dopo 5-6 minuti) le palline di biscotti si dovrebbero appiattire un po’, ma se questo non succede dovreste aiutarvi con un cucchiaio e schiacciarli un po’.
Se li tenete in forno più a lungo, anziché essere soffici, saranno croccanti.

9. Appena cotti, toglieteli dal forno e permetteteli raffreddarsi per un minimo di 5 minuti, dopodiché spostate ogni cookie su una gratella da cucina.
10. Mangiateli quando si saranno raffreddati del tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.