Visto il successo della ricetta per il tofu al gusto di mare, oggi vi vorrei presentare un’altra ricetta che vede il tofu quale protagonista. Stavolta si tratta di un metodo molto semplice – quasi di “base” – per il formaggio di soia in cubetti passato in padella e poi irrorato da una deliziosa salsa. Il risultato di questo facile procedimento è davvero favoloso: il tofu che ne scaturisce è molto saporito, croccante fuori e morbido, nonché “carnoso” dentro. Semplicemente perfetto!

Realizzato nella maniera indicata qui di seguito, si abbina alla perfezione a molti piatti quali, per esempio, il pad thai, la pasta, gli spring rolls, delle verdure cotte al forno o al vapore oppure, come vi propongo io, con del semplice riso e broccoli. Segnatevi questa ricetta e, se fino ad oggi vi eravate rifiutati di acquistare il tofu reputandovi di essere dei “tofu-scettici, non tentennate più e fatevi conquistare da questa pietanza.

Consigli:
1. Affinché il tofu non si attacchi, è necessario:

  • utilizzare una padella abbastanza grande
  • anziché versare tutto il tofu in una volta sulla padella, è meglio posizionarlo cubetto dopo cubetto
  • friggerlo lasciando un po’ di spazio tra un cubetto e l’altro.

2. Il tofu preparato in tal modo è ottimo sia caldo sia freddo. Si conserva bene in frigo fino a due giorni, per cui può essere mangiato anche il giorno successivo.

Ingredienti per 2 – 4 persone:
400 g di tofu al naturale
4 cucchiai di amido di patate o di mais
olio qb
4 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di acqua
2 cucchiai di sciroppo d’acero (o di un altro dolcificante liquido)
2 spicchi d’aglio, schiacciati con l’apposito attrezzo
½  – 1 cucchiaino di paprica affumicata
½ cucchiaino di peperoncino

Per servire:
1 broccolo diviso in cimette, cotto al dente
riso cotto qb
2 – 4 cucchiai di erba cipollina

2 – 4 cucchiai di sesamo nero o bianco (o di entrambi)
peperoncino fresco a fettine (opzionale ma consigliato se ti piace il piccante)

Procedimento:
1. Come prima cosa cuoci il riso e il broccolo.

2. Taglia il tofu a cubetti da 1,5 cm, quindi versalo in un contenitore con coperchio, spruzzalo con l’amido e chiudi il coperchio. Shakera bene il contenitore facendo attenzione a far ricoprire bene il tofu con l’amido.

3. Scalda bene una padella antiaderente, quindi versa qualche cucchiaio d’olio e friggi il tofu a fuoco medio-alto, cercando di dorare ciascun cubetto su ogni lato.

4. Una volta fritto il tofu, spostalo su un piatto rivestito con uno scottex.

5. Lascia la padella sul fuoco.

6. Versa in una tazza la salsa di soia, l’acqua, il dolcificante, l’aglio, la paprica e il peperoncino, quindi mescola velocemente e versa sulla padella.

7. Fai bollire per 1 minuto quindi aggiungi il tofu fritto. Mescola bene.
Il tofu è pronto quando è tutto ricoperto con la marinata.

8. Servi il tuo tofu con una porzione di riso cotto e con qulache cimetta di broccolo.

9. Decora ogni piatto con l’erba cipollina sminuzzata, con il sesamo e con delle fettine di peperoncino fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.