cupcakes 4

Piccoli dolcetti chiamati cupcakes sono perfetti da servire, sia durante tutti i tipi di ricevimenti, sia come piccoli doni alimentari per diversi tipi di occorrenze. Infatti, se cotti in fantasiosi pirottini di carta colorata e poi decorati con qualche golosissima e corposa glassa vegana, saranno una vera gioia per gli occhi, per il palato, e per gli stomaci di tutti i vostri commensali.

In giro si possono trovare molte ricette per cupcakes ma la loro maggior parte contiene burro, latte, uova e, come se non bastasse, tanto zucchero bianco. Perché ricorrere però a ingredienti crudeli o molto raffinati se si possono realizzare cupcakes altrettanto soffici ma molto più salutari e leggeri? Proprio per questo oggi vi vorrei invitare a mettere le mani in pasta e realizzare la ricetta per succulenti cupcakes vegani al cacao e cioccolato extra fondente e poi ricoprirli con super cremosa glassa di anacardi.

Tips:

    • Se, anziché usare pirottini di carta rigida, usate stampini di carta sottile avrete anche bisogno di una teglia di sostegno, altrimenti rischiate di ottenere dolcetti deformati e cotti male. A tal scopo vi sarà utile una semplice teglia con 6 o 12 incavi oppure pirottini rigidi in alluminio.
      Vi consiglierei di mettere prima pirottini nella teglia e solo dopo riempirli con impasto;

 

    • Se usate pirottini di carta rigida, non c’è bisogno di nessun tipo di teglia di sostegno;

 

    • Per la versione senza cacao, sostituitelo con la stessa quantità di farina;

 

    • Se usate un altro tipo di farina, come per esempio d’avena, tenete a mente che i dolcetti potranno richiedere una cottura un pochino più prolungata;

 

  • Per la decorazione non serve necessariamente un sac à poche: potete servirvi anche di un semplicissimo cucchiaio.

cupcakes

Ingredienti per 12 cupcakes

Per l’impasto:
1 tavoletta di cioccolato fondente (meglio se al 75-85% del cacao)
2 tazze di farina di farro bianca

2/3 di tazza di cacao amaro in polvere
1 e ½ di cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito in polvere
½ cucchiaino di sale fino
2 tazze di latte vegetale (io ho usato quello di soia)
2 cucchiai di aceto di mele
125 g di olio di cocco non raffinato (quello profumato insomma)
3/4 di tazza di zucchero di canna scuro
1 cucchiaio di eesenza alla vaniglia

Per il frosting:
1 tazza di anacardi, in ammollo di acqua calda per 1 – 2 ore
1/2 tazza di sciroppo d’agave
1 cucchiaino di essenza alla vaniglia

Per la decorazione:
50 g di mirtilli (o un altro tipo di frutti di bosco come fragole, lamponi, ribes, fragoline di bosco)
foglioline di menta

Procedimento per i cupcakes:
Preiscaldate il forno a 175°.
Fate sciogliete a bagnomaria il cioccolato, quindi mettetelo da parte.
In una ciotola capiente mescolate gli ingredienti secchi: setacciate la farina, il cacao, il lievito con il bicarbonato, quindi aggiungete il sale.
In un’altra ciotola unite il latte vegetale e l’aceto.
Fate sciogliere l’olio di cocco, aggiungete lo zucchero, quindi, aiutandovi con una frusta manuale o una forchetta, mescolate bene fino al totale scioglimento dello zucchero. Versate il cioccolato fuso e la vaniglia. Continuate a mescolate fino a quando non diventa un impasto cremoso. Successivamente aggiungete pian piano il composto di latte cagliato e rimescolate. Versate cucchiaio a cucchiaio la miscela di farina al cacao e, mescolando molto delicatamente, fate incorporare bene tutti gli ingredienti.
Adagiate i pirottini di carta nello stampo da muffins e riempiteli per ¾ della loro altezza.
Cuocete in forno caldo a a 175° per 15 – 20 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadente.
Una volta sfornati, fateli raffreddare bene (!) e copriteli con il frosting di anacardi.

Per il frosting:
Scolate gli anacardi, quindi metteteli nel contenitore del vostro robot da cucina e frullatele insieme agli ingredienti restanti fino a ottenere una crema liscia, senza grumi e spumosa. Quando il composto risulterà omogeneo, trasferitelo in un sac à poche, quindi guarnite i vostri cupcakes (se non lo fate subito dopo aver preparato il frosting, lasciatelo riposare in frigo).
Decorate ogni cupcake con mirtilli e foglioline di menta.

Jola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.